Dal 12 Marzo Michele sarebbe dovuto tornare ad indossare i panni di RUGANTINO al Teatro Sistina di Roma, ma lo spettacolo è stato sospeso a causa della chiusura dei Teatri italiani prevista dal DPCM 4 marzo 2020, in tema Corona virus. Vi aggiorneremo sulle decisioni che il Teatro Sistina prenderà in merito allo spostamento dello spettacolo.

Già nel 2001 Pietro Garinei, dopo averlo visto in scena in quel del Teatro 7, lo scelse come protagonista di questa meravigliosa commedia musicale, accanto a Sabrina Ferilli, Maurizio Mattioli e Simona Marchini.

Nella stagione 2004/2005 girò tutta l’Italia con lo stesso spettacolo, insieme a Maurizio Mattioli, Edy Angelillo e Fiorella Rubino, per oltre 6 mesi.

Dopo 15 anni, con gioia, metterà a disposizione della maschera romana, l’esperienza acquisita in oltre 30 anni di palcoscenico, accompagnato dalla professionalità e dal talento di Serena Autieri, Antonello Fassari e Edy Angelillo, nella versione originale supervisionata da Massimo Romeo Piparo.