Nella stagione 2000/2001 Pietro Garinei, dopo aver visto Michele recitare al Teatro 7, lo sceglie per il ruolo di RUGANTINO!

Il sogno di una vita si avvera, come nelle migliori favole.

Michele indossa i panni di Rugantino, e per la prima volta calca il palcoscenico più prestigioso d’Italia, accanto a Sabrina Ferilli, Maurizio Mattioli, Simona Marchini e Cesare Gelli.

Nella stagione 2004/2005 per la prima volta nella storia di questa commedia musicale, viene organizzata una mega tournee per tutta l’Italia…sei mesi in scena nei teatri più grandi della penisola, per esportare il sorriso e le lacrime della cultura “romana”.

Il cast principale viene modificato parzialmente, con l’inserimento di Edy Angelillo nel ruolo di Eusebia e di Fiorella Rubino in quello di Rosetta.
Quasi vent’anni dopo RUGANTINO torna al Sistina, con Serena Autieri, nei panni di Rosetta, Antonello Fassari in quelli di mastro Titta e Edy Angelillo in quelli di Eusebia.
Dal 12 marzo 2020 ci vediamo al Teatro Sistina: ‘na botta e via!